E' necessario, prima di selezionare la quantità, specificare i seguenti attributi:

Confezione


Quantita'


Aggiungi all'ordine

Dettaglio Prodotto

COMPLET ANTITARLO



Codice Prodotto: leg0015
Il COMPLET insetticida-antitarlo-residuale-inodore compendia importantissimi attributi quali la capillarità (Capillary Tube 23,2), che permette una bpenetrabilità anche trasversale nel legno fino a 50 cm! Questa caratteristica, da libertà di poter ragionevolmente ritenere che l'antisettico venga immesso fin nelle parti centrali delle strutture, con gli ovvi maggiori benefici che ne derivano, risolvendo così il problema dell'impregnazione, che è il metodo più efficace.Il secondo elemento distintivo del COMPLET è la residualità, cioè la stabilità e durata nel tempo del principio attivo (Permethrine cis/trans), aspetto e titolo indispensabile di ogni antitarlo che debba difendere il legno da eventuali successive aggressioni. In particolare, mentre il trattamento superficiale ha lo scopo di avvelenare gli insetti che si trovano all'esterno, l'impregnazione mira a formare zone avvelenate, in modo che le larve degli insetti xilofagi, procedendo nelle gallerie, incontrino l'insetticida e ne rimangano avvelenate. È necessario premettere che nessuna operazione disinfestante sia "gassosa" (che lascia il legno senza difesa immediatamente dopo), sia quella "chimica", è in grado di distruggere completamente le larve dei vari insetti Xilofagi.Il periodo larvale degli stessi, essendo in relazione alla temperatura, umidità, stagionalità, può variare da poche settimane a diversi anni. Pertanto è possibile che, dopo un'azione anche tecnicamente perfetta di disinfestazione e bonifica, ci si possa trovare davanti a dei fenomeni di ri-attività trofica. È evidente però, che la larva, se per nutrirsi trova del legno "avvelenato", resta viva solo per poche ore. Ed è in questa limitata attività dell'insetto che si possono verificare quegli spostamenti e cadute di vecchio rosume, tali da far supporre chissà quale importante risveglio. È bene pertanto non preoccuparsi eccessivamente se si crede di aver individuato un rinnovo dell'attività Xilofaga e valutare la vera situazione solo dopo 10-12 mesi o più dal trattamento. DISINFESTAZIONE DEL TARLO DEL LEGNO La disinfestazione del legno dagli insetti xilofagi (capricorno delle case, tarlo, lyctus, formica del legno, termite, ecc.), sia in forma curativa che in forma preventiva, può essere effettuata con varie modalità: SPENNELLATURA: È il sistema più semplice e meno costoso, ma richiede notevole tempo e molta cura da parte dell'operatore; non sempre i risultati sono eccellenti perché è difficile con il pennello far penetrare il disinfestante nelle fessurazioni da "ritiro" ed anche perché la forte evaporabilità e tensione superficiale propria di quasi tutti gli antitarlo oggi in commercio che veicolano l'insetticida rendono minima la quantità di principio attivo assorbita dal legno. SPRUZZATURA: Secondo la grandezza delle particelle liquide prodotte, si hanno i trattamenti a polverizzazione e quelli ad atomizzazione o nebulizzazione. Mentre la prima limita l'azione alla superficie raggiungibile dal getto, la nebulizzazione consente una penetrazione leggermente superiore con risultati quindi migliori, ma, secondo noi, non sufficienti. IMMERSIONE: Breve: Una durata d'immersione limitata a pochi minuti può essere convenientemente applicata a materiali segati, la cui umidità sia al di sotto del 25% e di spessori inferiori ai 27 mm. Per spessori superiori i tempi vanno aumentati di conseguenza. Prolungata: È il trattamento di disinfestazione prevalentemente impiegato facendo ricorso ad insetticidi salini idrosolubili nel caso di legni poco stagionati e cioè con umidità al 35%. IMPREGNAZIONE: Ciò si può ottenere sia con perforazioni e conseguente sistemazione di apposita cartucce, sia iniettando delle sostanze antisettiche nel legno per mezzo di speciali dispositivi. Quest'ultimo è il sistema più efficace.
Dimensioni: n.d.
 

Download Documenti/Allegati tecnici
   
Documento (1)_1.pdf - Pdf - 324 kb - ID 43 Scheda di sicurezza complet (Dim. 324 Kb)
comp_1.pdf - Pdf - 2167 kb - ID 44 Scheda tecnica complet (Dim. 2167 Kb)



Recensioni

Non ci sono recensioni per questo prodotto.